domenica 13 maggio 2018








Ritmi frenetici, preoccupazioni e pensieri causano lo stress, nemico numero uno del benessere quotidiano. Un problema che si fa sentire di più al cambio di stagione, quando tendiamo a rivoluzionare abitudini e alimentazione. Eppure tenerlo a bada è possibile con semplici tecniche che ci aiutano a ritrovare l'energia e a liberare la mente dal sovraffollamento di pensieri.

 Yoga. E' una disciplina che coinvolge mente e corpo. Gli esercizi sollecitano i muscoli e vengono svolti lentamente, regolando la frequenza e la profondità del respiro. Inspirare ed espirare profondamente aiuta ad allentare le tensioni dovute allo stress
la respirazione lenta e regolare, infatti, rilassa. Inoltre, quando la mente è calma, l'organismo produce una maggiore  quantità di endorfine, ormoni che favoriscono il vostro benessere. 


L'esercizio. Cimentati nella posizione del bambino: inginocchiati sul pavimento e siediti sui talloni. Respirai e inclinati in avanti allungando le braccia e appoggiando il petto sulle cosce. Rimani posizioni per un tempo tra 30 secondi 5 minuti, poi sollevati, respirando lentamente. Si tratta di una posizione facile che permette di rilassare corpo e mente.





Mindfulness. E' una forma di meditazione molto antica che favorisce la piena consapevolezza del "qui e ora", favorendo la concentrazione. Aiuta a concentrarsi sul presente e sul momento che si sta vivendo, accettando situazione ed emozioni senza lasciarsi travolgere da preoccupazioni sul passato e futuro che possono favorire lo stress. 

L'esercizio. Respira profondamente: inspira lentamente dal naso, espandi il torace, trattieni  per pochi secondi e poi espira dalla bocca. Ripeti per 5 minuti, pensando solo alla respirazione. Poi accendi una candela una stanza buia: concentrati sulla fiamma per 10-15 minuti.


Aumenta molto la tua produttività.  Se vieni distratta da altri problemi e  pensieri è normale: individua il pensiero e allontanalo dalla mente, senza giudicarlo, e riporta la mente alla candela. All'inizio saranno molti pensieri (ricordi passati, preoccupazioni future) che si affolleranno nella mente, ma con questo esercizio imparerai a governarli e non farti sopraffare da loro non solo durante la meditazione, ma anche quando svolgerai le normali attività quotidiane. In questo modo sarai anche più produttiva e concentrata al lavoro. Farai meno fatica a svolgere le tue mansioni.

Bioenergetica. E' un metodo psicoterapico che, attraverso esercizi fisici e modalità respiratorie, aiuta a riconoscere le tensioni mentali e corporei collegati alle emozioni represse a scioglierle, si alternano momenti di respiro a  sequenze di movimenti da compiere per imparando ad ascoltare il corpo. 

L'esercizio. Dopo una respirazione lenta, fatta rilassando la pancia, mettiti in piedi con le gambe leggermente aperte e le punte dei piedi che si guardano. Piega la schiena lentamente e porta il busto in avanti fino a sfiorare con le mani il pavimento. Rimani in posizione 3 minuti rilassando collo e spalle. Respira profondamente, poi piega leggermente le ginocchia, fissa i piedi a terra e risali lentamente. Da eseguire mattina e sera.


Training autogeno. E' una metodologia di rilassamento scientificamente provata che si basa su esercizi che aiutano a distendere i muscoli. Da eseguire mentre si ripetono frasi automotivanti che infondono sicurezza





L'esercizio. Sdraiati per terra e chiudi gli occhi. Concentrati su immagini positive e ripeti nella tua mente frasi del tipo "sono calmo, sono rilassato. Respirando lentamente, pensa a ogni parte del tuo corpo, come il cuore, e ripeti: "batte  calmo perché io sono calmo". continua a respirare, poi fletti braccia e gambe, infine riapri gli occhi. Da fare ogni giorno per 10 minuti e ogni volta che si è tesi.



La tensione si combatte anche a tavola. 





Non solo esercizio fisico e meditazione, lo stress si combatte anche a tavola. 

Frutta secca. Per un'efficace dieta anti-stress largo alla frutta secca: in particolare, noci, mandorle e pistacchi sono ricchi di magnesio, minerale  dal potere calmante. Contengono anche vitamina, B ed E, ideali per l' affaticamento cerebrale. 

Legumi. Lenticchie, ceci, fagioli, piselli sono ricchi di magnesio. 

Agrumi. Arance, limoni, mandarini e pompelmi sono ricchi di vitamina C che combatte lo stress e aumenta il buonumore. Contengono inoltre  i flavonoidi, potenti antiossidanti che aiutano a tenere lontana l'ansia. 

Salmone. Ricco di Omega 3, questo pesce aiuta a ridurre i livelli di stress e a contrastare  la depressione.

Cioccolata. Mai dire di no, a  un pezzetto di cioccolato fondente perché stimola la serotonina, cioè l' ormone del buonumore. 

Latte e tisane. Prima di andare a letto, coccolatevi con una tazza di latte caldo: contiene oltre al magnesio, anche il triptofano, amminoacido essenziale che stimola la produzione di serotonina. Si anche  alle tisane calmanti: la camomilla aiuta a rilassarsi, la passiflora riduce il nervosismo, il biancospino favorisce la calma e la rodiola rosea stabilizza le fluttuazioni ormonali. 





0 commenti:

Posta un commento

Etichette

Pagine

Calazio

Serendipity360

Metti mi piace sulla mia pagina facebbok

Like us on Facebook

BTemplates.com

Categories

Powered by Blogger.

Blogger templates

Pancia piatta in sette giorni

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, purtroppo ottenere una pancia piatta  non è facile  anche quando non si è sovrappeso...

Post più popolari

Serendipity360-Benessere e Salute

Pagine

Translate

Google+ Followers

Segui tramite email

Popular Posts