venerdì 13 aprile 2018

Finito l'inverno e quando i cappotti vanno in soffitta, ci si scopre sempre meno in forma di quanto vorremmo. Fortunatamente ancora siamo in tempo a correre ai ripari e ad agire contro gli effetti dell'inverno uscente. Gli appelli che il nostro corpo ci lancia sono innegabili, e l' intorpidimento generale post-inverno è proprio uno di questi segnali. L'obiettivo principale è un miglioramento della forma fisica e muscolare.

A quali sport dedicarsi?
   

PODISMO







La classica corsa nel parco è uno dei metodi più semplice per rimettersi in forma e respirare un po' d'aria in primavera. La facilità con cui ci si improvvisa podisti non deve far dimenticare gli accorgimenti di base. Per prima cosa è indispensabile avere ai piedi un paio di scarpe da running, leggere e in grado di ammortizzare il peso, con una suola uniforme e in grado di ammortizzare il peso. Da evitare le calzature che lasciano dei vuoti tra piede e interno della scarpa, che causano vesciche o arrossamenti. Si consigliano poi pantaloncini corti,  una maglia di cotone o in tessuto tecnico, per assorbire il sudore. Non dimenticare la felpa, da indossare durante lo stretching finale obbligatorio e poi una maglia di riserva pulita e asciutta che si potrà mettere addosso prima di tornare a casa per evitare spiacevoli raffreddamenti.


STRETCHING E YOGA DOMESTICI






E' impossibile non conoscere i benefici degli esercizi di allungamento, perfetti anche per cominciare al meglio un' attività fisica più pesante senza il rischio di fastidiosi stiramenti ai muscoli troppo freddi; ma lo stretching è utile anche come pratica quotidiana per iniziare bene la giornata, per esempio: il mattino 
è il momento migliore per praticare lo stretching dolce, che allenti la tensione accumulata magari in una scomoda posizione di riposo. Gli esercizi di stiramento muscolare possono essere praticati pochi minuti ogni mattina, e aumentare di un minuto al giorno fino alla quantità ottimale di tempo da dedicarvi. Provate a cercare dei DVD esplicativi o tutorial: oltre a farvi compagnia  introdurranno nel mondo della ginnastica da casa con un approccio semplice, che per  per lo yoga non è possibile. Positiva e illuminante come filosofia prima che come attività fisica, lo Yoga deve essere per sua stessa natura presentato da un maestro e, successivamente portato in una dimensione domestica, per essere fruito autonomamente. Non basatevi sui racconti delle amiche, seppur entusiastici: se 
l'hai provato anche solo una volta, sai già che sia la migliore attività di risveglio del corpo: dolce, equilibrata, non invasiva e soprattutto accessibile a tutti.



DANZA DEL VENTRE 





Un ottimo metodo per risvegliare il corpo, senza portarlo al massacro aerobico, è lasciarlo libero di sfogarsi attraverso la danza, una delle forme di espressione praticamente care al nostro corpo. La danza del ventre, una tecnica danza orientale che centra nel bacino il suo nucleo vitale; risveglia nella donna la sensualità e la femminilità repressa nella vita di tutti i giorni. Per iniziare è consigliabile un corso, di solito a cadenza settimanale, che impegna poco ma  regala energia e ridona eleganza alle forme del corpo. 
Già le nuove tendenze delle dall'Expressione Primitive, una particolare forma di danzamovimentoterapia, utilissima a chiunque abbia intenzione di trovare il senso del proprio corpo attraverso gesti, percussioni, ritmi, canti, e danze due ritmi tribali.


0 commenti:

Posta un commento

Etichette

Pagine

Calazio

Serendipity360

Metti mi piace sulla mia pagina facebbok

Like us on Facebook

BTemplates.com

Categories

Powered by Blogger.

Blogger templates

Pancia piatta in sette giorni

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, purtroppo ottenere una pancia piatta  non è facile  anche quando non si è sovrappeso...

Post più popolari

Serendipity360-Benessere e Salute

Pagine

Translate

Google+ Followers

Segui tramite email

Popular Posts