lunedì 20 marzo 2017









L'importanza della vitamina D per l'attivazione del nostro sistema immunitario. La vitamina D è senz'altro una sostanza anomala perché a differenza di altre vitamine, si comporta come se fosse un ormone biologicamente attivo. Questa molecola, di fatto, è in grado di: 
favorire l'assorbimento di calcio e fosforo a livello intestinale; 

aumentare il riassorbimento osseo;  

aumentare la capacità di trasformare il calcio al livello renale. 



Come viene prodotta e in quali alimenti è presente










Sono le radiazioni ultraviolette ( in particolare i raggi UVB) presenti nella luvce solare a indurre la pelle a produrre vitamina D.
Bisognerebbe esporsi al sole almeno 15 minuti al giorno con il volto, le braccia , le gambe scoperte,per soddisfare il fabbisogno quotidiano di questa vitamina. La sola sintesi a livello della pelle garantisce circa l'80%  del nostro fabbisogno. La rimanente percentuale deriva da un apporto dietetico, grazie ad alimenti come
la carne di alcuni pesci grassi:

. il salmone

. lo sgombro

. l'aringa

. il tuorlo d'uovo

. il fegato 

. gli oli di pesce 



Come avviene il processo di difesa all'interno del sistema immunitario



Secondo quanto scoperto da alcuni ricercatori dell'Università di  di Copenaghen la vitamina D è cruciale per l'attivazione del sistema immunitario: senza la vitamina D le cellule deputate alla difesa del nostro organismo non sono in grado di reagire e combattere le infezioni più gravi che lo minacciano. Se tali cellule non riescono a trovare questo importante carburante nel sangue, non inizieranno mai ad attivarsi e a contrastare l'agente patogeno. 

Nuovi vaccini e nuovi immunosoppressori


I risultati secondo i ricercatori danesi, potrebbero rivelarsi preziosi in tutti gli studi che riguardano il sistema immunitario, dalla messa a punto di nuovi vaccini fino alla lotta alle malattie infettive alle epidemie globali. Ai benefici per l'apparato scheletrico della vitamina, si sono aggiunte osservazioni più recenti sul ruolo della vitamina D in molti altri tessuti e apparati. Studi recenti sembrano confermare come un adeguato apporto vitaminico sia in grado di intervenire positivamente sull' incidenza di malattie come diabete 
e di tipo cardiovascolare.

0 commenti:

Posta un commento

Google+ Badge

Etichette

Pagine

Serendipity360

Metti mi piace sulla mia pagina facebbok

Like us on Facebook

BTemplates.com

Categories

Powered by Blogger.

Blogger templates

Pancia piatta in sette giorni

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, purtroppo ottenere una pancia piatta  non è facile  anche quando non si è sovrappeso...

Pagine

Translate

Google+ Followers

Segui tramite email

Popular Posts