martedì 22 novembre 2016










Quando si comincia la dieta  si fa una scelta consapevole con 

se stessi.  In realtà  poi ci si  rende conto che a dieta non si è 
da soli ma bisogna fare i conti anche con le opinioni  degli 
altri..

Dirlo o non dirlo agli altri?



Le  persone che stanno intorno possono boicottare inconsapevolmente la dieta.. "Stai bene, non hai bisogno 

di dimagrire",  " Che tristezza la dieta", queste parole buttate quasi per caso, hanno sempre un peso notevole. 
La dieta infatti non è un percorso senza ostacoli, spesso lungo questo cammino si può inciampare senza rendersene conto.
E' bene informare e coinvolgere le persone vicine, sincere, 
affrontare le cose insieme rappresenta sempre un punto di 
forza, nel caso specifico della dieta c'è bisogno attivo delle 
persone con le quali si convive, una complicità affinché non vengano proposti cibi non previsti nella dieta e  magari tenendo nascoste le tavolette di cioccolato o cibi particolarmente golosi.



La dieta in compagnia






La decisione di seguire un regime alimentare dimagrante 

prepara   all'idea di dover controllare le porzioni, mangiare 
solo gli alimenti previsti, modificare comunque lo stile di vita, anche in questo quadro si deve mettere in conto di dover gestire il giudizio, la curiosità degli altri soprattutto in situazioni di convivialità: cene fuori, compleanni, aperitivi,inviti a pranzo. 
 Come comportarsi? Come imporsi?
Qualche volta si può anche mentire, dire qualche piccola 
bugia, dichiarare magari di non essere in forma, di non stare 
bene  oppure di essere intolleranti ad un certo alimento. 
L'atmosfera festosa, la tentazione di piatti golosi, drink buoni e dissetanti, è facile perdere il controllo.
Non bisogna  assolutamente commiserarsi pensando " Beati loro (magari in sovrappeso) " Chi me lo fa fare", questa occasione può rappresentare un momento ideale  per rafforzare la convinzione, ricordando tutti i motivi per i quali si è intrapresa questa strada. Quindi stamparsi un sorriso e affrontare la situazione con sicurezza.


Combattere il senso di esclusione







Pur imparando a gestire la situazione, può comunque 

capitare di sentire un senso di esclusione rispetto agli altri, 
ma questo non deve mai impedire di svolgere una regolare 
vita sociale, anzi  si può provare orgoglio ed essere di 
esempio a coloro che che non riescono a dimagrire 
perché non sono in grado di prendere un impegno con 
se stessi. 

La dieta è una cosa seria


Improvvisatori, falsi profeti, mercanti dell'alimentazione, hanno tutti una proposta per tutto. Diete di tutti i tipi, giornali che ogni giorno ne propongono una diversa, diete fai da te pericolose, che prima o poi faranno riacquistare i chili persi. Iréne Margaritis, 

capo dell'unita di valutazione dell'Anses, in un comunicato ha spiegato perché queste diete non vanno prese alla leggera.
«Il sovrappeso e l’obesità sono un problema reale di salute pubblica – spiega l’esperta – che richiede il supporto di un operatore sanitario, e la dieta va fatta solo sotto la sua supervisione. Purtroppo siamo di fronte al paradosso che sempre più persone provano da sole a perdere peso senza alcuna indicazione medica, principalmente per motivi estetici.



Educazione alimentare fin da bambini








La dieta è in genere ( succede anche di essere a dieta senza che ci sia necessità) una conseguenza di sovrappeso e  abuso di cibo per motivi diversi e individuali.  I genitori svolgono un ruolo fondamentale per quanto riguarda l'educazione alimentare dei figli, devono mettere delle regole ma devono anche 
rispettarle , altrimenti i figli, sia bambini che adolescenti  tendono a ignorarle. Dunque mangiare sano e coinvolgere i figli nella scelta, nella preparazione  e nella consumazione dei cibi,  può essere fondamentale per una futura consapevolezza che il cibo va consumato in maniera sana ed equilibrata. 



















Google+ Badge

Etichette

Pagine

Serendipity360

Metti mi piace sulla mia pagina facebbok

Like us on Facebook

BTemplates.com

Categories

Powered by Blogger.

Blogger templates

Pancia piatta in sette giorni

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, purtroppo ottenere una pancia piatta  non è facile  anche quando non si è sovrappeso...

Pagine

Translate

Google+ Followers

Segui tramite email

Popular Posts