lunedì 3 ottobre 2016

Sono almeno sette milioni le persone che soffrono di cinetosi, cioè il malessere che molti provano viaggiando in macchina , treno, aereo (mal d'aria), nave, pullman.



Da cosa è provocato?

E' provocato da un'eccessiva stimolazione dell'apparato vestibolare che si trova nell'orecchi interno, ed è formato da vari recettori che regolano l'equilibrio e che percepiscono le accelerazioni e i movimenti oscillanti e ondulatori dei mezzi di trasporto.
Il cervello di chi si trova in auto e guarda il cruscotto, riceve un'informazione relativa ad un oggetto ma anche informazioni vestibolari di movimento dell'auto, del tutto discordanti.
Questo conflitto genera il mal d'auto.



Chi è più soggetto a mal d'auto

Una particolare predisposizione individuale alla chinetosi è dovuta probabilmente a cause genetiche
A soffrire maggiormente sono i bambini tra i due e dodici anni perché hanno un apparato vestibolare molto recettivo.
Più colpito il sesso femminile e in particolare le donne in gravidanza quando è già presente la nausea gravidica , i soggetti con emicrania poiché hanno un apparato vestibolare sensibile.




Sintomi

Pallore

Agitazione

Sudorazione 

Vomito 

A volte il vomito è irrefrenabile perché le informazioni contrastanti che arrivano al cervello stimolano un'area dove esiste il cosiddetto centro del vomito.
In questi casi è opportuno fermarsi, fare prendere aria al paziente o farlo distendere a pancia in su.

Per prevenire i sintomi o  ridurli si deve tenere conto della posizione in cui si viaggia.
Su un pullman è importante sedersi ai primi posti, in macchina accanto al guidatore,in aereo un posto all'altezza dell'ala, in treno e in nave nella parte centrale verso il senso di marcia.
In genere i disturbi finiscono poco dopo la fine del viaggio ma a volte si verifica  il fenomeno opposto, mal de debarquement (mal di sbarco)che riguarda soprattutto le persone che viaggino in nave o traghetto, quando scendono hanno la sensazione di 
oscillare.

Rimedi

Un rimedio molto efficace è l'estratto della radice di zenzero,da assumere su parere medico poiché presenta delle controindicazioni in presenza di alcune particolari condizioni.


 

Il cerottino da applicare dietro l'orecchio che contiene scopolamina, che svolge  un'azione  antivomito,anche in questo caso dovrà valutare l'opportunità in base allo stato di salute del 
soggetto.
Sconsigliato per i bambini. 
Farmaci antistaminici sotto forma di gomme da masticare, 
hanno un effetto sedativo e sono indicati per i bambini.
Anche l'alimentazione conta nella prevenzione.
E' opportuno non partire a stomaco vuoto ma dopo un pasto leggero.
Non assumere alcolici.
Mangiare durante il viaggio dei cracker o dei grissini e cercare di non bere liquidi perché possono stimolare il vomito.
Limitarsi a bere piccoli sorsi di acqua naturale.








Google+ Badge

Etichette

Pagine

Serendipity360

Metti mi piace sulla mia pagina facebbok

Like us on Facebook

BTemplates.com

Categories

Powered by Blogger.

Blogger templates

Pancia piatta in sette giorni

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, purtroppo ottenere una pancia piatta  non è facile  anche quando non si è sovrappeso...

Pagine

Translate

Google+ Followers

Segui tramite email

Popular Posts