lunedì 4 luglio 2016

Il forcipe

Il forcipe è uno strumento a forma di pinza usato in ostetricia,
inventato dal chirurgo- ostetrico  Peter Chamberlen nel 1572.

È uno strumento,  che veniva utilizzato soprattutto in passato, per consentire alla testa del bambino di assumere una posizione corretta, quando per motivi diversi, scarsa collaborazione della mamma per stanchezza,o il bacino della donna troppo stretto per far passare il feto. 

L'operazione con il forcipe non è priva di rischi, se non utilizzato correttamente può causare abrasioni a livello del viso del nascituro ma anche conseguenze più gravi,  come emorragie cerebrali,  distorsioni delle ossa facciali, ischemie. 
Può  provocare lacerazioni alla madre. 

L'indicazione per questi casi è il taglio cesareo, che ha sostituito il forcipe.










La Ventosa

La la ventosa è un altro strumento inventato negli anni 50, che inserita in vagina prevede l'applicazione di un cappuccio alla testa del feto  per favorire la rotazione.

La ventosa viene applicata nel 5-10% dei casi.

Anche l'applicazione della ventosa richiede professionalità e un uso appropriato per evitare danni e lesioni gravi.













Le informazioni riportate devono essere considerate  come suggerimenti e consigli di carattere generale, non devono in alcun modo sostituire il parere del medico e degli specialisti ai quali bisogna rivolgersi per qualsiasi problema. 


0 commenti:

Posta un commento

Google+ Badge

Etichette

Pagine

Serendipity360

Metti mi piace sulla mia pagina facebbok

Like us on Facebook

BTemplates.com

Categories

Powered by Blogger.

Blogger templates

Pancia piatta in sette giorni

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, purtroppo ottenere una pancia piatta  non è facile  anche quando non si è sovrappeso...

Pagine

Translate

Google+ Followers

Segui tramite email

Popular Posts